Immagine
 .. respiro ..... di Lunadicarta
 
"
Il buon giudice non deve essere giovane, ma anziano, uno che ha appreso tardi che cosa è l'ingiustizia, senza averla sentita come personale e insita nella sua anima; ma per averla studiata, come una qualità altrui, nelle anime altrui.

Platone
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Loredana Morandi (del 09/09/2004 @ 20:09:02, in Politica, linkato 1195 volte)

Dal Campidoglio, 9 settembre 2004

Carissimo Presidente,
desidero rivolgerti i miei auguri più affettuosi per il tuo compleanno, per questa tua splendida età dalla quale, con passione e intensità, continui a difendere i valori fondanti delle nostre istituzioni democratiche. Da questo tuo impegno, oggi più che mai, possiamo trarre quell’insegnamento che arriva dall’esperienza, dalla conoscenza, dalla forza di chi ha fatto e fa della tensione etica e politica, l’orizzonte del proprio agire. Con stima e amicizia.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 09/09/2004 @ 20:07:42, in Politica, linkato 1200 volte)
"L'unità della Margherita e l'unità della coalizione, cementata dalla leadership di Romano Prodi, è l'unica speranza per l'Italia. Il dibattito di questi giorni e di queste ore mette in luce la volontà di ciascuno di contribuire a costruire comportamenti, scelte e programmi coerenti con questo grande obiettivo. Va in questa direzione anche l'intervista di oggi a "Repubblica" del capogruppo in Senato Willer Bordon che tende a fugare equivoci, fumisterie e cambiamenti di progetto politico che mal si concilierebbero, come ha ricordato Romanio Prodi proprio alla festa della Margherita, con il programma originario del nostro partito". Così la senatrice Albertina Soliani interviene nel dibattito che si è aperto nella Margherita e nel centrosinistra. Prosegue Soliani: "Sono certa che anche una persona attrenta come Luigi Zanda la pensi così: il problema non sono le persone, ma la linea politica".  Conclude Soliani: "E' affidata alla responsabilità di tutti, ma in primo luogo a chi è stato chiamato a rappresentare la sintesi e l'unità della Margherita di sogmbrare il campo da pericolosi equivoci alimentati in questi giorni che evocano altri scenari. La straordinaria risorsa che oggi hanno il Paese. il centrosinistra e la Margherita ha un solo nome: Romano Prodi. E a sostenere questo progetto e questa speranza deve essere innanzitutto il nostro partito". Roma, 9 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
"Di regolare nell'apertura del nuovo anno scolastico c'è soltanto l'ottimismo di facciata del ministro Moratti". Così la senatrice della Margherita Albertina Soliani, capogruppo in Commissione Istruzione al Senato rispondendo alle dichiarazioni del ministro Letizia Moratti sull'apertura dell'anno scolastico. "E' un'apertura al di sotto delle attese - continua la parlamentare Dl -  non c'è il clima di una riforma, nessuno ci crede. Non c'è certezza ne fiducia nel futuro della scuola italiana, il ministro non riesce neppure a dare il senso della sua grande missione civile. Nel momento in cui parla per la prima volta di dialogo interculturale e interreligioso nella scuola italiana, frequentata da 400mila alunni stranieri, Moratti non dice che ha tagliato i progetti e i posti degli insegnanti mediatori culturali. Forse non lo sa neppure. Infine, non è vero che gli insegnanti sono tutti al loro posto. Nelle prossime settimane e mesi assisteremo alle sostituzioni a seguito dei ricorsi sulle graduatorie. E' un gran pasticcio, tutto come prima. Anzi peggio".
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 09/09/2004 @ 20:00:08, in Politica, linkato 1537 volte)
Roma, 9 set - Si svolgerà lunedì prossimo il vertice istituzionale per esaminare la delicatissima situazione dell’Alitalia e definire le iniziative da assumere. Rispondendo all’invito rivolto ieri dal sindaco Veltroni, il presidente della regione Storace, il presidente della Provincia Gasbarra e il sindaco di Fiumicino Canapini hanno aderito alla proposta di incontro che avrà luogo alle ore 15 in Campidoglio.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 09/09/2004 @ 19:59:04, in Politica, linkato 1117 volte)

“Evitare un colossale imbroglio. Tutelare invece agricoltura biologica e tipica da contaminazioni ogm”

“Quello che serve non è una legge sulla coesistenza, ma per la tutela delle produzioni biologiche e tipiche. La coesistenza tra un’agricoltura come quella italiana e un’agricoltura altamente contaminante come quella ogm è impossibile e rischia di trasformarsi in un colossale imbroglio”. Lo ha detto il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio secondo il quale “ciò che serve è una legge per tutelare la nostra agricoltura dai rischi di inquinamento, anche accidentale, da ogm e una forte iniziativa in sede europea per tutelare quegli stati e quelle regioni che scelgono di essere ogm-free”. “In questo senso – ha aggiunto il leader del Sole che ride – il principio di precauzione a cui fa riferimento Prodi e che ha portato la Commissione Ue a rinviare ogni scelta deve servire per rafforzare le tutele di agricoltori e consumatori in tutta Europa”. Roma, 9 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 09/09/2004 @ 19:56:58, in Politica, linkato 1260 volte)

Dichiarazione dell’on. Luca Marcora, responsabile Agricoltura della Margherita

“E’ un grande risultato e ringrazio Romano Prodi che è riuscito a modificare l’orientamento della commissione.” E’ quanto ha dichiarato l’on. Luca Marcora, responsabile Agricoltura della Margherita, dopo la decisione di togliere dall’agenda della riunione di oggi della Commissione Ue la discussione sulle “soglie di tolleranza” per gli ogm nelle sementi. “Noi della Margherita –ha aggiunto Marcora- siamo convinti che gli ogm siano un danno per l’agricoltura italiana e per qualsiasi agricoltura, come quella europea, che voglia puntare su qualità e tipicità. Il rinvio -secondo l’esponente Dl- permette di approfondire la possibilità tecnica di fissare la soglia di tolleranza per le sementi allo 0,1%, che è quello che noi chiediamo. Il Presidente Prodi ha recepito le nostre istanze e quelle di tutti coloro i quali lo invitavano a rinviare la decisione, a cominciare da tutto il mondo ambientalista, a vasti settori del mondo agricolo, a Legambiente, Coldiretti, dai vas alla confederation Paysanne. Inoltre, questo successo – ha concluso Marcora – conferma la capacità di leadership di Prodi che sa recepire e mediare tutte le istanze provenienti dalla coalizione di centrosinistra.”Roma, 9 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Oggi, mercoledì 8 settembre, alle ore 17.00 presso la sala delle Bandiere del Campidoglio, il sindaco Walter Veltroni e l’assessore alle Politiche Sociali Raffaela Milano incontrano i rappresentanti delle Organizzazioni non governative e di volontariato che con le loro azioni di assistenza e aiuto sono attive nelle zone di crisi del mondo.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 08/09/2004 @ 13:19:06, in Politica, linkato 1108 volte)

Dichiarazione dell’on. Luca Marcora, responsabile Agricoltura della Margherita

“E’ un grande risultato e ringrazio Romano Prodi che è riuscito a modificare l’orientamento della commissione.” E’ quanto ha dichiarato l’on. Luca Marcora, responsabile Agricoltura della Margherita, dopo la decisione di togliere dall’agenda della riunione di oggi della Commissione Ue la discussione sulle “soglie di tolleranza” per gli ogm nelle sementi. “Noi della Margherita –ha aggiunto Marcora- siamo convinti che gli ogm siano un danno per l’agricoltura italiana e per qualsiasi agricoltura, come quella europea, che voglia puntare su qualità e tipicità. Il rinvio -secondo l’esponente Dl- permette di approfondire la possibilità tecnica di fissare la soglia di tolleranza per le sementi allo 0,1%, che è quello che noi chiediamo. Il Presidente Prodi ha recepito le nostre istanze e quelle di tutti coloro i quali lo invitavano a rinviare la decisione, a cominciare da tutto il mondo ambientalista, a vasti settori del mondo agricolo, a Legambiente, Coldiretti, dai vas alla confederation Paysanne. Inoltre, questo successo – ha concluso Marcora – conferma la capacità di leadership di Prodi che sa recepire e mediare tutte le istanze provenienti dalla coalizione di centrosinistra.” Roma, 8 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 08/09/2004 @ 12:21:02, in Estero, linkato 1241 volte)

Appello per la liberazione degli attivisti per la Pace rapiti in Iraq


"Noi, movimento italiano per la pace, fratelli e sorelle di Simona Pari e di Simona Torretta, operatrici di pace in Iraq, chiediamo alle persone che le detengono insieme ai due operatori iracheni, Ra'ad Alì Abdul-Aziz e Mahnaz Bassam, di liberarli subito. Vi chiediamo di considerare quanto danno state provocando alla causa della pace e a
quella del popolo iracheno.

Come ha scritto l'Unione delle comunità islamiche in Italia, "testimoniate coscienza di un debito di riconoscenza nei confronti di coloro che hanno condiviso la sofferenza del popolo iracheno negli anni dell'embargo, che sono rimasti nel paese quando dal cielo piovevano le bombe, che non l'hanno abbandonato neanche in questi mesi orribili di confusione e violenza".

Vi chiediamo di non spezzare il filo di solidarietà che, nonostante e contro l'embargo prima e la guerra poi, nonostante e contro le scelte del nostro governo, persone come le nostre sorelle hanno mantenuto tenacemente e coraggiosamente, ad esempio rifornendo di acqua la popolazione assediata di Falluja e Najaf.

"Un ponte per", la loro Ong, insieme a centinaia di organizzazioni sociali e politiche del nostro paese, ha organizzato gigantesche manifestazioni a favore della pace e per il ritiro delle truppe straniere dall'Iraq, e ha cercato di non abbandonare gli iracheni all'arbitrio dell'occupazione militare.

In nome di questa lotta e della verità, vi scongiuriamo: liberateli subito. Al popolo iracheno e a tutti gli amanti della pace nel mondo, e in Italia, chiediamo di aiutarci nel tentativo di salvare la vita  di Simona Pari, di Simona Torretta, di Ra'ad Alì Abdul-Aziz, di Mahnaz
Bassam.

Erano a Baghdad a nome di tutti noi. Nella loro prigione siamo anche noi, oggi. La loro liberazione sarebbe uno spiraglio di luce nel buio della violenza. Ancora in queste ore, in molte città irachene, la guerra miete vittime innocenti. Perciò continuiamo a chiedere con fermezza che tacciano le armi, che termini l'occupazione.

Ogni forma di mobilitazione, di pressione, gli appelli e le fiaccolate, i messaggi ai rispettivi governi sono i mezzi di cui disponiamo, noi popolo della pace. Usiamoli tutti, adesso. Al
movimento italiano chiediamo di scendere in piazza, in ogni città, da subito, con i colori dell'arcobaleno e nel nome delle nostre sorelle e dei nostri fratelli sequestrati in Iraq.

Il Comitato italiano Fermiamo la guerra
organizzatore delle marce del 15 febbraio 2003 e del 20 marzo 2004

Un ponte per Baghdad



La URL di questo articolo è:
http://www.siatec.net/bloggersperlapace/modules.php?op=modload&name=News&file=article&sid=342
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 07/09/2004 @ 18:06:17, in Estero, linkato 1167 volte)

BAGDAD - Due pacifiste italiane sono state rapite a Bagdad. Appartengono all'organizzazione "Un Ponte per...", operativa nella capitale irachena da molti anni per il trasporto dell'acqua nei luoghi di conflitto e con programmi culturali per l'infanzia. Le due pacifiste rapite si chiamano Simona Torretta e Simona Pari, rispettivamente di 27 e 29 anni. Con loro, nella sede dell'organizzazione non governativa, sono stati sequestrati anche tre iracheni che lavoravano nell'ufficio. La notizia è stata Al Jazeera. Il ministero degli Esteri ha fatto sapere di aver avviato accertamenti sulla notizia. L'Associazione Un Ponte Per ... ha confermato la notizia. In questo momento si stà creando un coordinamento spontaneo di cittadini e pacifisti romani presso la sede della associazione pacifista Un Ponte Per ...

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503
Ci sono  persone collegate

< agosto 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










25/08/2019 @ 14.20.00
script eseguito in 515 ms