Immagine
 collage... di Lunadicarta
 
"
Quanti reati si compiono in nome del commercio elettronico!

Loredana Morandi
"
 
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:19:27, in Estero, linkato 1175 volte)

La notizia riportata dalle agenzie di stampa su di un’imminente viaggio in Iraq del Presidente di Un Ponte per… non è vera, dichiara Fabio Alberti di Un Ponte Per ...
L’opportunità di un incontro tra il Presidente del Parlamento Europeo Joseph Borrel e Fabio Alberti era stata prospettata all’associazione dalla segreteria dell’onorevole Vittorio Agnoletto. Invito molto apprezzato ma che il presidente Alberti è stato costretto a declinare ritenendo indispensabile in questo momento la sua presenza in Associazione.
Peraltro, l’eventualità di recarsi in Iraq da parte dell’associazione Un Ponte per… è un’ ipotesi che, per ovvi motivi, è presente dal primo giorno del sequestro ma attualmente non vi sono elementi per prevederne l’opportunità.

"Un ponte per..."ONG
piazza Vittorio Emanuele II, 132 00185 ROMA

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 

“I raid e i bombardamenti ostacolano la trattativa”

“E’ paradossale che un governo che si definisce grande alleato degli Stati Uniti non riesca neppure a ottenere un ‘cessate il fuoco’ di una settimana”. Il presidente dei Verdi Alfonso Pecoraro Scanio torna a chiedere l’impegno del governo italiano per ottenere un “cessate il fuoco” da parte delle truppe di occupazione. “E’ evidente che, come confermano le preoccupazioni del governo francese, i raid sono un serio ostacolo per le trattative - spiega il leader dei Verdi -. Un ‘cessate il fuoco’ da parte delle truppe di occupazione agevolerebbe il compito di chi in queste ore sta lavorando per la liberazione degli ostaggi e consentirebbe anche di isolare un terrorismo sempre più criminale. Ma il governo non riesce neppure a richiedere la sospensione dei bombardamenti”. Roma, 14 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
“In base a quali valutazioni di urgenza avanzate dalla U.S. Navy e dal Pentagono, il Ministero della difesa ha acconsentito all’avvio dei lavori per la trasformazione del punto di approdo dell’isolotto di S.Stefano in vero e proprio insediamento americano sul territorio italiano, nonostante l’esistenza di una chiara opposizione da parte delle popolazioni locali e la conferma dei numerosi e gravi problemi relativi alla salute, alla sicurezza e alla tutela ambientale commessi alla presenza della base? Perché il Governo continua a non chiarire quale sia l’entità dei lavori di ampliamento del punto d’appoggio della U.S. Navy nell’isolotto di Santo Stefano, quale la reale portata della riorganizzazione della presenza americana sottesa dentro tale ampliamento? In base a quali considerazioni politiche e valutazioni strategiche relative alla difesa nazionale il Governo ha ritenuto legittimo interpretare il Memorandum del 72 nel senso di concedere un’espansione della presenza americana a La Maddalena e per quale motivo tale scelta non è diventata materia di discussione e decisione in sede parlamentare? – sono le domande poste da Elettra Deiana, capogruppo di Rifondazione Comunista in Commissione Difesa alla Camera, e Franco Giordano, presidente del gruppo, in una interpellanza urgente al Presidente del Consiglio ed al Ministro della difesa in merito all’ampliamento del sito statunitense nell’arcipelago de La Maddalena - Da notizie di stampa (L’Unità 13/09/2004) si apprende che i lavori inizieranno il 15 settembre, come confermato da un ordine del giorno trasmesso agli uffici della Naval Support Activity da parte di una commissione tecnica militare. I lavori di ampliamento dell’attuale punto di approdo per una Nave appoggio della U.S. Navy per sommergibili di attacco, relativo ad una modifica apportata nel 1972 all'accordo fra l’Italia e gli Stati Uniti del 1954, riferito ad infrastrutture bilaterali, fa di questa area nucleare statunitense sul territorio nazionale una struttura anomala, avulsa da qualsiasi contesto di compartecipazione di interesse bilaterale, in cui tutti gli elementi di sicurezza ecologico sanitaria, i rapporti istituzionali, le regole urbanistiche, la compatibilità con il Parco Nazionale Arcipelago, restano in secondo piano rispetto alla priorità della U.S. Navy. L'onorevole Martino con una nota ministeriale ha deciso di avallare il Progetto statunitense di «Migliorie infrastrutturali» che era stato respinto dal Comitato Paritetico Regionale sulle Servitù Militari (Co.Mi.Pa.). In questo modo – proseguono i parlamentari - il progetto della U.S. Navy, sommario ma molto esplicito, che trasforma il punto d'approdo in una nuova ed effettiva base nucleare statunitense, viene presentato come un mero rifacimento e ammodernamento delle strutture esistenti. La decisione del Ministro è stata avversata nelle sedi istituzionali, sia dalla Giunta della regione Sardegna che dal sindaco de La Maddalena, oltre che da comitati e dai cittadini, sempre più allarmati dal fatto che nei territori che ospitano gli insediamenti militari dell’intera Sardegna si registra, da tempo, un'elevata incidenza di tumori tra la popolazione, in una percentuale che va decisamente oltre la norma statistica, il 200 per cento in più della media nazionale. In un assetto del territorio così strettamente connesso alla funzione e funzionalità militare – concludono Deiana e Giordano - l’ampliamento del sito americano nell’isolotto di S. Stefano avrebbe ulteriori ricadute negative sulla vita della popolazione in termini di sicurezza della vita e salvaguardia della salute, oltre che per gli equilibri ambientali.”
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:14:33, in Politica, linkato 1143 volte)

Dichiarazione dei senatori della Margherita Dalla Chiesa, Magistrelli e Cavallaro

"Ottima scelta quella di nominare il professore Franco Gallo come successore di Zagrebelski alla presidenza della Corte Costituzionale. In un momento così delicato, in cui la Consulta è continuamente bersagliata da attacchi politici che ne mettono in discussione l'indipendenza, l'incarico conferito a Gallo rappresenta la volontà di voler riaffermare e difendere l'autonomia della Corte, da sempre impegnata a difendere i dettati costituzionali del nostro Paese". Così il senatore della Margherita Nando Dalla Chiesa, capogruppo in Commissione Giustizia Senato, che insieme ai senatori Marina Magistrelli e Mario Cavallaro, rivolge l'augurio di buon lavoro al neo presidente. Roma, 14 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:13:32, in Politica, linkato 1168 volte)
"Tutte le istituzioni devono impegnarsi per far luce sui casi di morte e sulle patologie, legate all'uso dell'uranio impoverito, che hanno colpito i militari impegnati in missioni internazionali. Si approvi subito la proposta per l'istituzione della commissione d'inchiesta". Lo ha dichiarato il senatore Stefano Boco, Capogruppo dei Verdi a Palazzo Madama.
"Mi unisco alle richieste avanzate oggi a Palazzo Madama dalla delegazione di militari malati per presunta contaminazione da uranio impoverito. Bisogna attivare al più presto la commissione d'inchiesta, la cui proposta di istituzione dovrà essere votata domani in commissione difesa del Senato.
Occorre un'operazione di trasparenza. In una democrazia non possono esserci zone d'ombra anche quando i fatti riguardano la sfera militare. E' responsabilità delle istituzioni restituire la verità ai cittadini e a coloro che per avere servito il proprio Paese ora rischiano la vita. Tra l'altro la questione rimane ancora aperta, in quanto i nostri militari continuano ad essere esposti senza alcuna protezione. Noi Verdi - conclude il Presidente dei senatori del Sole che Ride - porteremo avanti questa causa insieme a tutte le associazioni".
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 18:11:00, in Politica, linkato 1065 volte)

"Finalmente una Commissione parlamentare d'inchiesta sugli effetti dei proiettili all'uranio impoverito sarà istituita per iniziativa della Commissione Difesa del Senato, che ha raccolto la pressione delle vittime e dei loro familiari: almeno 30 morti e quasi 300 ammalati di leucemia tra i soli militari italiani in missione" - ha dichiarato Gigi Malabarba, capogruppo PRC a Palazzo Madama, che ha ricevuto questa mattina insieme al Presidente della Commissione Difesa, Domenico Contestabile, una delegazione delle associazioni dei militari e dei familiari delle vittime da contaminazione e dei sindaci e amministratori dei paesi di provenienza dei militari deceduti. "Mi auguro che l'Aula del Senato immediatamente dopo deliberi in via definitiva, senza ulteriori rinvii magari sollecitati da gerarchie militari poco disponibili a interferenze dei cittadini e dei loro rappresentanti. La Commissione Mandelli è stata un fallimento anche per questo. Oggi bisogna finalmente impedire che oltre ai disastri delle guerre si aggiungano ulteriori disastri, sia sui militari che sulle popolazioni civili, che provocano ecatombi anche e soprattutto ad anni di distanza dall'esplosione di proiettili all'uranio impoverito" ha concluso Malabarba. Roma, 14 settembre 2004

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 15:09:22, in Sindacato, linkato 1832 volte)
Il Segretario Generale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Paolo Serventi Longhi, ha dichiarato: “Sono sempre soddisfatto quando apprendo che le aziende editoriali possono vantare consistenti e positivi risultati finanziari, pur in una situazione di complessiva difficoltà del mondo dell’informazione scritta.  Sono quindi favorevolmente impressionato dall’attivo di bilancio dopo le imposte,  di 3,1milioni di Euro annunciato dalla Società Poligrafici Editoriale  nel primo semestre 2004. Un miglioramento progressivo, come rivendica l’azienda che riguarda tutti i principali risultati gestionali. Peccato che l’azienda affermi esattamente il contrario di quanto sostiene il Ministero del Lavoro nel decreto con il quale ha concesso trenta prepensionamenti per un presunto stato di riorganizzazione e di crisi. Smentito, quindi, il Ministero del Lavoro, che  nel Decreto afferma che i risultati positivi sono dovuti solo a dismissioni di immobili: errore! Č la Poligrafici che dichiara risultati positivi dell’intera gestione editoriale. Mi auguro pertanto che il Ministero del Lavoro  revochi immediatamente i prepensionamenti per una delle più sane aziende  del Paese. C’è però sempre da trarre un insegnamento: in questo caso, come spesso per la Poligrafici, le bugie hanno le gambe corte”. Prot. 150/C. Roma 14 settembre 2004
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 14:58:50, in Politica, linkato 1185 volte)

- DS - Festa nazionale dell'Unita' a Genova: dibattito sull'Ulivo. Con Diliberto, Pecoraro, Di Pietro, Intini, Alemanno, Mussi. Intervista a Rutelli.
- RIFORME - Convegno Magna Carta 'Federalismo. Noi e gli altri' con Formigoni e Pera (Villa Piccolomini, Sala del Convivio, Via Aurelia Antica, 164 - ore 17).

CAMERA - AULA
- (mattina e pomeriggio): discussione del disegno di legge costituzionale per la modifica degli articoli della II parte della Costituzione.

CAMERA - COMMISSIONI
- AFFARI COSTITUZIONALI: (ore 14,15) audizione del prof. Gaetano Silvestri sulle proposte di legge sull'incompatibilita' dei magistrati.
- BILANCIO: (ore 12.45) rendiconto generale dell'Amministrazione dello Stato per l'esercizio finanziario 2003; disposizioni per l'assestamento del bilancio dello Stato e dei bilanci delle amministrazioni autonome per l'anno finanziario 2004.
- CULTURA: audizione di rappresentanti del CNAM, del Comitato nazionale degli studenti delle accademie di belle arti e di organizzazioni sindacali sullo schema di decreto del presidente della Repubblica in materia di ordinamenti didattici, requisiti di idoneita' dei docenti e delle sedi e programmazione e sviluppo dell'alta formazione artistica, musicale e coreutica (ore 11); audizione di rappresentanti del personale dell'INVALSI e di organizzazioni sindacali sull'istituzione del Servizio nazionale di valutazione del sistema di istruzione e di formazione e riordino dell'INVALSI (ore 12.30).
- CULTURA - TRASPORTI: (pom.) modifiche all'art. 10 della legge sulla tutela dei minori nella programmazione televisiva.  
- BILANCIO - POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA: (ore 13.45)  deliberazione di una proroga dell'indagine conoscitiva sulle prospettive finanziarie dell'Unione europea e delle politiche di coesione.
- FINANZE: (pom.) disposizioni sull'esclusione dal condono tributario delle fatture per operazioni inesistenti.
- POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA: legge comunitaria 2004; relazione sulla partecipazione dell'Italia all'Unione europea nel 2003 (ore 14).

COMMISSIONI RIUNITE CAMERA E SENATO
- ESTERI: (ore 14 - Aula del Senato): comunicazioni del ministro degli Esteri Frattini sulla situazione in Iraq.

SENATO - COMMISSIONI
- GIUSTIZIA: (ore 15,30) norme sulla responsabilita' civile sui magistrati; delega al governo sulla disciplina dell'impresa sociale; delega al governo per la riforma dell'ordinamento giudiziario; reintroduzione del reato di oltraggio a pubblico ufficiale; nuove norme in materia di giudizio arbitrale in sede civile.
- COMMISSIONE ESTERI - (ore 15,30) ratifica di accordi e trattati internazionali.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 14:49:41, in Politica, linkato 1499 volte)
ASSEMBLEA NAZIONALE DELL'AREA
SINISTRA DS PER IL SOCIALISMO

 

VERSO IL CONGRESSO DEI DS

 

 "PER BATTERE BERLUSCONI

PIU' SINISTRA NEI DS

PIU' SINISTRA NELLA COALIZIONE"

 

Presiede Giorgio Mele

Conclude Cesare Salvi

 

  ROMA - CENTRO CONGRESSI CAVOUR

VIA CAVOUR, 50/A

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Loredana Morandi (del 14/09/2004 @ 14:46:29, in Politica, linkato 1279 volte)

 

 

Martedì 14 settembre, 2004
ore 15.00
Sala Stampa di Montecitorio
Via della Missione 4

Intervengono:

Paolo Cento, coordinatore della segreteria dei Verdi
Antonio Amoroso, CUB - Trasporti
Michela Petrocchi, precaria Alitalia
Silvia Fancello, precaria Alitalia

Per l’accesso è necessario l’accredito. Per gli uomini è d’obbligo la giacca.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503
Ci sono  persone collegate

< giugno 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










16/06/2019 @ 1.52.08
script eseguito in 375 ms