\\ Home Page : Articolo : Stampa
Appello dell'Anm al Guardasigilli: "Fermi la norma"
Di Loredana Morandi (del 29/07/2011 @ 20:01:30, in Magistratura, linkato 1924 volte)

Appello dell'Anm al Guardasigilli: "Fermi la norma"

Il presidente Palamara fa l'esempio del processo di Rignano Flaminio: "Questa riforma impedisce di far luce sui fatti".


ROMA - "Noi chiediamo al ministro di intervenire proprio alla luce della sua esperienza di magistrato". E' quanto il presidente dell'Associazione nazionale magistrati Luca Palamara chiede al ministro della Giustizia Francesco Nitto Palma, al fine di fermare la norma del cosiddetto "processo lungo". Con la fiducia accordata dal Senato, infatti, c'è stato un primo via libera al provvedimento. "Attenderemo lo sviluppo e continueremo a svolgere il nostro ruolo di testimonianza", ha concluso Palamara.

L'ESEMPIO DI RIGNANO FLAMINIO. Intervistato dal Tg3, Palamara ha anche evocato il caso di Rignano Flaminio: "A quel processo furono convocati oltre 1.500 testimoni", ha spiegato il presidente dell'Anm: "Ciò significa volere impedire di fare luce su quanto è accaduto". Infine, Palamara ha spiegato che con il processo lungo "il giudice non ha la possibilità di decidere quali testimoni sono funzionali al processo, si impedisce al giudice di selezionare i testimoni. Ci troviamo di fronte a un provvedimento che non tiene conto dell'interesse generale ma solo di circostanze particolari", ha concluso.

http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-8cb1df56-1346-4bff-b064-7056adfca96b.html