\\ Home Page : Articolo : Stampa
L'ANM: "L'appello di Berlusconi alla piazza č un atto irresponsabile"
Di Loredana Morandi (del 12/04/2011 @ 21:05:01, in Magistratura, linkato 1346 volte)
2/04/2011 - GIUSTIZIA - SALE LA TENSIONE

L'Anm: "L'appello di Berlusconi
alla piazza è un atto irresponsabile"

Protesta delle toghe: il premier delegittima un potere dello Stato


L'Associazione nazionale magistrati esprime in una nota «vivo sconcerto e grande preoccupazione per quanto accaduto nei pressi del tribunale di Milano in concomitanza con la celebrazione di un processo nei confronti del Presidente del Consiglio».

«L'appello alla "piazza", la denigrazione dei magistrati, il clima di crescente e organizzata ostilità, simbolicamente rappresentata davanti ai luoghi in cui ogni giorno migliaia di cittadini sono processati in nome della legge, costituiscono - accusa il sindacato delle toghe - un irresponsabile atto di delegittimazione di un fondamentale potere dello Stato e un palese tentativo di turbare la serenità dei magistrati nell'esercizio delle loro funzioni».

«Principio fondante dello Stato democratico di diritto - ricorda la nota dell'Anm - è la celebrazione dei processi nelle aule di giustizia, luogo nel quale a ogni imputato la Costituzione della Repubblica e le leggi dello Stato assicurano diritti e garanzie processuali. La magistratura italiana ha saputo affrontare con fermezza, compostezza e alto senso dello Stato momenti tragici della storia repubblicana, ma lo spettacolo di una piazza che grida e canta fuori dal palazzo di giustizia non ha precedenti - conclude il comunicato - nella storia delle democrazie liberali».

La Stampa
http://www3.lastampa.it/politica/sezioni/articolo/lstp/397635/