\\ Home Page : Articolo : Stampa
Presidente Corte Costituzionale: "ULTIME RIFORME COSTITUZIONALI NON MOSTRANO UNA GRANDE QUALITA'"
Di Loredana Morandi (del 26/03/2011 @ 07:15:27, in Magistratura, linkato 2162 volte)
Il Presidente della Corte Costituzionale:
"ULTIME RIFORME COSTITUZIONALI
NON MOSTRANO UNA GRANDE QUALITA'"



Roma, 25 marzo. "Le ultime modifiche costituzionali non hanno mostrato una grande qualità di revisione''. Il presidente della Corte Costituzionale, Ugo De Siervo, risponde così ai cronisti che - prima della conferenza all'universita' di Tor Vergata presso la facolta' di Giurisprudenza - gli chiedono un commento sulle ultime riforme della Carta.

''Anche la riforma del Titolo V - sottolinea De Siervo - presenta delle carenze, alcune delle quali diventano fortissime in assenza di norme attuative. Qualsiasi cambiamento o revisione alla Costituzione costituisce ''un bel problema'' innanzitutto perchè 'i cambiamenti dovrebbero migliorare e dovrebbero tener presente il settore particolare in cui entrano a disciplinare oltre che le conseguenze che producono in altri settori''. Mettere mano alla Costituzione, dunque, ''certamente si puo' fare - conclude De Siervo - ma bisogna avere una capacita' di progettazione ed essere anche molto lucidi''. (fonte: ANSA).