\\ Home Page : Articolo : Stampa
Marta Crotti contro la Pedofilia e la P.A.S. a casa Perego!
Di Loredana Morandi (del 07/03/2011 @ 21:05:05, in Osservatorio Famiglia, linkato 1836 volte)
Marta Crotti contro la Pedofilia e la P.A.S.
... a casa "Perego" !


http://www.giustiziaquotidiana.it/public/2011-03-07_210357_marta_in_tv.jpg
 
Marta Crotti sarà ospite di Paola Perego, domani 8 marzo Festa della Donna alle 14:10, nella trasmissione "Se ... a casa di Paola Perego" su Rai Uno.

La storia di Marta è molto dolorosa, ma si conclude per il lato giudiziario con un eccezionale successo che ha visti coinvolti prima i giudici dei tre gradi di giudizio, che con la condanna del pedofilo sconfissero di fatto una delle prime mistificazioni in Italia delle politiche della P.A.S.. 

Nel frattempo il pedofilo, circondato da illustri consulenti e sorretto da un poll di avvocati di grido, ebbe agio di scappare a Londra per sfuggire alla condanna e all'ordinanza della Suprema Corte di Cassazione, che lo avrebbe tradotto in carcere. 

Cosa fare allora? Per resistere al dolore occorre la rassegnazione, ma contro il crimine c'è solo l'azione. Così Marta iniziò a volantinare il volto del pedofilo per le strade della sua città e attivò una fitta rete di contatti su Facebook, che le consentirono di scoprire ancora l'uomo all'amministrazione di un gruppo in cui si discuteva di bambini portatori di handicap. Lui, il pedofilo, a far dei minori il suo "volontariato" se non forse la sua rete di pervertiti e violenti.

Ecco sopraggiungere allora la sorprendente collaborazione tra gli ascoltatori della trasmissione "Chi l'ha visto?" e gli eccezionali ragazzi del Nucleo Operativo dei Carabinieri di Monza, che solo pochi mesi orsono hanno arrestato il fuggitivo a Londra, in collaborazione con le locali forze di polizia.

Un felice epilogo, certo. Ma la lotta della coraggiosissima Marta, il cui animale totem è la tigre, continua al fianco di tante donne che come lei combattono per la tutela dei propri figli, dalle troppe minacce del nostro paese.

Per coloro che volessero approfondire la storia di Marta, pubblico di seguito i suoi link su Facebook.

I LINK:

AIUTATEMI A TROVARE L'ORCO CHE HA ROVINATO MIA FIGLIA!

Marta Crotti Fan Club Ufficiale Contro Pedofilia E Pas