\\ Home Page : Articolo : Stampa
IRAQ: AL-SADR SCRIVE ALLA CONFERENZA E ACCETTA CONDIZIONI DI PACE
Di Loredana Morandi (del 18/08/2004 @ 18:44:59, in Estero, linkato 1310 volte)
Bagdad, 18 ago - Moqtada al-Sadr ha inviato una lettera alla Conferenza Nazionale irachena accettando ufficialmente le condizioni di pace poste dalla delegazione che ieri ha raggiunto Najaf. Lo ha detto Safia al-Suhair, uno degli organizzatori della Conferenza. ''Abbiamo appena ricevuto una lettera dall'ufficio di Moqtada al-Sadr a Bagdad - ha spiegato - che conferma 'nel nome di Dio'...l'accettazione da parte di al-Sadr delle condizioni imposte dalla Conferenza''. Il leader sciita, ha proseguito, ''ha accettato i tre punti dell'accordo per porre fine allo spargimento di sangue iracheno e ha mostrato la sua intezione di assumere un ruolo attivo nel nuovo Iraq''. La delegazione della Conferenza nazionale si e' recata ieri a Najaf, anche se non ha incontrato il leader sciita, per chiedere ad al-Sadr di trasformare la sua milizia in un partito politico, di lasciare i luoghi santi di Najaf e di partecipare al processo di trasformazione politica del Paese. L'annuncio giunge poche ore dopo l'ultimatum lanciato dal ministro della difesa Hazem al-Shaalan che aveva intimato all'esercito di Mahdi di arrendersi o di prepararsi ad essere distrutto. Fonte Asca - Afp