\\ Home Page : Articolo : Stampa
Angelino Alfano e Nichi Vendola insieme a Bari per un convegno sulla Giustizia
Di Loredana Morandi (del 26/10/2010 @ 14:25:27, in Politica, linkato 1309 volte)
E' stato presentato oggi in via Arenula. Oh Signur!!! E anche: O mia bela Madunina che te brillet de lontan tuta d'ora e piscinina!!! Inoltre sarei propensa alla convocazione con notifica urgente di San Giuseppe, patrono dei lavoratori, e di San Nicola patrono di Bari. L.M.

ORGANIZZARE LA GIUSTIZIA:


ALFANO E VENDOLA PRESENTANO CONVEGNO


(AGI) - Bari, 25 ott. - Saranno il ministro di Giustizia, Angelino Alfano, e il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, a presentare domani a Roma, nella sede del Ministero della Giustizia (via Arenula), alle 12, il convegno “Organizzare la Giustizia - Modelli di gestione delle Procure Distrettuali ed efficienza della giurisdizione - Bari laboratorio di Giustizia”, che si terra’ a Bari da giovedi’ 28 a sabato 30 presso il Teatro Piccinni.

Il convegno si snodera’ in sei sessioni tematiche sul ruolo di: Procure, Csm, Avvocatura, Magistratura internazionale, Politica ed Enti locali, e vedra’ protagonisti, oltre che allo stesso ministro Alfano e al governatore Vendola, esponenti nazionali e locali delle varie sessioni. Ma la conferenza stampa di domani a Roma sara’ anche l’occasione per presentare il Progetto Aurora, il sistema di informatizzazione delle due Procure Distrettuali pugliesi (Bari e Lecce) che ha visto - per la prima volta in Italia - in sinergia il Governo nazionale e il Governo pugliese.

L’informatizzazione consentira’ la digitalizzazione di tutti gli atti giudiziari che possono essere messi a disposizione di terzi, quindi, non piu’ coperti da segreto istruttorio.

Gli stessi saranno, per cosi’ dire, consultabili in rete attraverso “parole chiave(nome del pm o dell’indagato o il tipo di reato), in questo modo sara’ creato un archivio informatico che nel tempo potrebbe essere destinato a sostituire quello cartaceo. I benefici, poi, non potranno non prevedere anche l’organizzazione degli stessi uffici: gli operatori che vengono impegnati per fotocopiare migliaia di atti potranno essere utilizzati per servizi piu’ essenziali.

Soddisfazione per i risultati ottenuti sono stati espressi dal direttore generale Sistemi Informatici del Ministero della Giustizia, Stefano Aprile, che ha seguito da vicino il Progetto Aurora: “So che in Puglia sta nascendo un ‘Laboratorio di Giustizia’ al quale noi del Ministero guardiamo con grande attenzione e consideriamo la Regione Puglia un partner prezioso. Grande apprezzamento rivolgiamo anche alla struttura tecnica messa a disposizione del progetto, InnovaPuglia.

Non possiamo, poi, non sottolineare come la realizzazione di tutto questo sia la concreta dimostrazione di come un Governo di centrodestra puo’ collaborare con uno regionale di centrosinistra nell’interesse dei cittadini per realizzare servizi concreti e reali. In Italia e’ la prima volta che si realizza”.(AGI) Red