\\ Home Page : Articolo : Stampa
Partito Democratico sull'ennesimo suicidio in carcere
Di Loredana Morandi (del 15/06/2010 @ 20:24:43, in Politica, linkato 1246 volte)
Carceri, Giachetti (Pd): Buonanno?
Siamo alla teorizzazione della pena di morte volontaria

Maggioranza e Governo prendano distanze da Lega

“Le parole dell’esponente della Lega, Gianluca Buonanno sono agghiaccianti, superano ogni limite di decenza e arrivano addirittura alla teorizzazione della pena di morte volontaria. Chiediamo che la maggioranza e tutto il Governo, Maroni per primo, prendano immediatamente le distanze da quelle dichiarazioni che sono tanto più gravi visto che giungono da un esponente di una maggioranza che non sta facendo nulla per superare l’emergenza umanitaria che si vive negli istituti di pena e che si appresta a votare un provvedimento, quello sulle intercettazioni, che colpirà la sicurezza nazionale”. Lo ha detto intervenendo a Montecitorio il segretario d’Aula del Pd, Roberto Giachetti per stigmatizzare le parole del deputato leghista, componente dell’Antimafia, Gianluca Buonanno. Roma, 15 giugno 2010


Carceri, Pd: Maroni prenda immediatamente distanze da parole Buonanno

 “Il ministro Maroni prenda immediatamente le distanze dalle parole del suo collega di partito Buonanno che oggi si è dilettato in dichiarazioni allucinanti, che fanno carta straccia del rispetto della vita umana e alimentano il clima di intolleranza e violenza. Sono parole di una gravità inaudita, non è certo augurandosi il suicidio degli autori di gravissimi reati che si tutelano le vittime e si garantisce rispetto della legalità”. Così la capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti commenta le parole del leghista Gianluca Buonanno.  Roma 15 giugno 2010 


Carceri. Burtone, ennesimo suicidio, il governo intervenga subito

“L’ennesimo suicidio di un detenuto avvenuto a Catania, dimostra la gravità della situazione nelle carceri italiane. Non sono più rinviabili interventi per migliorare la condizione di vita di quanti scontano una pena. Il governo per il momento si è dimostrato molto attivo nelle promesse e negli annunci anche su temi delicati come questo. Il ministro Alfano intervenga subito”.  Lo ha detto Giovanni Burtone, deputato del Pd. Roma, 15 giugno 2010