Immagine
 risveglio dorato... di Lunadicarta
 
"
Vista la "cannibalizzazione telematica" di uno dei motti storici della Magistratura Associata, si informano Luigi de Magistris e Italia dei Valori che i nomi e i loghi di Artists Against War in Italia sono copyright della Associazione Argon.

Loredana Morandi
"
 
\\ Home Page : Articolo
MEDEL : APPELLO DI SOSTEGNO ALLO SCIOPERO DEI MAGISTRATI ITALIANI
Di Loredana Morandi (del 11/07/2005 @ 19:15:06, in Magistratura, linkato 1300 volte)

Magistrats Européens pour la Démocratie et les libertés

Medel ha predisposto ed inviato a tutti i suoi iscritti un appello di sostegno allo sciopero, invitandoli a spedire un messaggio di sostegno all'indirizzo di posta elettronica dell'Associazione Nazionale Magistrati

*Françoise*

Nous soutenons les magistrats italiens
en grève le 14 juillet 2005

Les magistrats italiens sont contraints de proclamer, pour le 14 juillet 2005, une quatrième journée de protestation contre le projet de loi du Gouvernement sur l'organisation judiciaire.

En décembre 2004, le Président de la République italienne, M. Ciampi, avait décidé de ne pas promulguer cette loi, invitant le Parlement à réviser plusieurs points qu'il estimait inconstitutionnels.

La décision de M. Ciampi a reçu le soutien du Rapporteur spécial de la Commission des droits de l'homme des Nations Unies sur l'indépendance des juges et des avocats, M. Leandro Despouy, selon lequel « les réformes envisagées constituent une limitation inquiétante de la garantie d'indépendance qui, depuis plus d'une décennie maintenant, caractérise le système judiciaire italien, conférant à l'Italie un prestige international et une autorité morale enviables et offrant un modèle aux autres pays ». 

Les objections fondamentales du Président de la République ont été -dans leur substance- ignorées par l'actuelle majorité politique et le Sénat a confirmé par son vote le texte critiqué qui :

- soustraira au Conseil Supérieur de la Magistrature ses prérogatives constitutionnelles en matière de carrière des magistrats ;
- impliquera une séparations de fait des carrières  des juges et des procureurs et une forte hiérarchisation des bureaux du parquet ;
- ne répondra en rien, bien au contraire, aux soucis légitimes des justiciables au sujet du fonctionnement de la justice.

Les magistrats italiens espèrent ętre entendus par la Chambre de leur pays, afin de ne pas voir adopté définitivement le texte de cette réforme malheureuse contraire aux principes consacrés par le Conseil de l'Europe et par les Nations Unies.

Nous, magistrats européens, manifestons notre préoccupation sur le sort de l'indépendance du pouvoir judiciaire en Italie.

*English*

We support the Italian Judiciary
on Strike on July 14th, 2005

Italian magistrates have been forced to call for a fourth day of protest against the Government's proposed reform of the judiciary organization, to be held on July 14th, 2005.

In December 2004 the President of the Italian Republic, Mr. Ciampi, refused to promulgate said law, inviting Parliament to amend several points which he considered unconstitutional.

The decision adopted by Mr. Ciampi received the support of the Special Rapporteur of the Commission for Human Rights of the United Nations on independence of judges and lawyers, Mr. Leandro Despouy, according to whom "the proposed reforms represent a serious limitation to the guarantee of independence which, for decades, has been a characteristic of the Italian judicial system, awarding Italy an international prestige and an enviable moral authority, offering a model to other Countries".

The main objections of the President of the Republic have been substantially ignored by the parliamentary majority and the Senate has, with its vote, confirmed the criticized text which:

· will subtract from the Superior Council of the Judiciary its constitutionally based prerogatives concerning judicial career;
· will bring by a de facto separation among judges and prosecutors and a strong hierachization of prosecutors' offices;
· will not respond in any way to the legitimate concerns of citizens with regard to the functioning of jurisdiction.

Italian magistrates are waiting to be heard by their Parliament in order to avoid definitive approval of the proposed reform, which goes against the principles laid down by the Council of Europe and by the United Nations.

We, European magistrates, express our concern about the fate of judicial independence in Italy.

*Espagnol*

Apoyamos a los Magistrados Italianos
en Huelga el 14 de Julio 2005

Los magistrados italianos se ven coartados a llamar, para el 14 de julio 2005, una cuarta jornada de protesta contra el proyecto de ley de reforma de la organizaciòn judiciaria propuesto por el Gobierno.

En diciembre 2004, el Presidente de la Repùblica Italiana, Carlo Azeglio Ciampi, ha rehusado de promulgar esta ley, invitando el Parlamiento a revisar una pluralidad de puntos, segun èl, inconstitucionales.

La decisiòn de Ciampia ha recibido el apoyo del Relator Especial de la Comisiòn de derechos humanos de las Naciones Unidas sobre la independencia de jueces y abogados, que afirmò "las reformas propuestas constituyen una *limitaciòn inquietante de la garantìa de independencia que ha sido, ya hace decènios, caracterìstica del sistema judicial italiano, otorgando a Italia un prestigio internacional y una autoridad moral enviables y ofreciendo un modelo para otros Paìses".

Las objeciones fundamentales del Presidente de la Repùblica han sido - en substancia - ignoradas por la actual mayorìa polìtica y el Senado ha confirmado con su voto el texto criticado que:

· subtrae al Consejo Superior de la Magistradura sus prerogativas constitucionales en materia de carrera judicial;
· implica una separaciòn de hecho entre jueces y fiscales ademàs de una furte jerarquizaciòn de las fiscalìas;
· no responde en nada a las legìtimas preocupaciones de los ciudadanos en tema de funcionamiento de la justicia.

Los magistrados italianos esperan ser escuchados del Parlamiento de su Paìs, para evitar de ver adoptado definitivamente el texto de esta desdichosa reforma, contraria a los principios consacrados por el Consejo de Europa y por las Naciones Unidas.

Nosotros, magistrados europeos, manifestamos nuestra preocupaciòn para el destino de la independencia del poder judicial en Italia.

Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Ci sono  persone collegate

< luglio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










20/07/2019 @ 18.12.52
script eseguito in 344 ms