Immagine
 foglie ... ... di Admin
 
"
L'avvocato cavilloso, che finge di non vedere un reato, ha appena commesso un reato.

Loredana Morandi
"
 
\\ Home Page : Articolo
Bomba Islamica a Milano: fermati due complici, trovato materiale per ordigni
Di Loredana Morandi (del 13/10/2009 @ 04:24:08, in Magistratura, linkato 1699 volte)
Bomba Milano, due fermati,
trovato materiale per ordigni


martedì 13 ottobre 2009 10:34


MILANO (Reuters) - Due uomini sono stati fermati stanotte a Milano perché sospettati di complicità nell'attentato di ieri contro la caserma Santa Barbara, mentre nel corso delle indagini sono stati ritrovati circa 100 chili di materiale utilizzabile per la fabbricazione di ordigni.

Lo riferiscono fonti investigative.

I due fermati sono un egiziano e un libico.

Il potenziale esplosivo ritrovato, ha detto una fonte investigativa, comprende "fertilizzanti e altri materiali atti al confezionamento (di ordigni)". Altri dettagli verranno resi noti durante una conferenza stampa alle 12.

Ieri mattina Mohammed Game, di 35 anni e di nazionalità libica, ha lanciato una bomba di scarsa potenza davanti alla caserma dell'esercito Santa Barbara, situata in piazzale Giuseppe Perrucchetti a Milano, rimanendo ferito in modo grave e causando il ferimento lieve del militare di guardia Guido La Veneziana, che ha cercato di fermarlo.

Il presidente del Consiglio provinciale di Milano, Bruno Dapei, ha detto che la bomba aveva circa due chili di esplosivo e che il bilancio avrebbe potuto essere molto più drammatico se l'uomo non fosse stato prontamente fermato.

Game, che dal 2003 vive con regolare permesso di soggiorno in Italia e convive con un'italiana, è stato arrestato per detenzione, porto e fabbricazione di esplosivo e denunciato per strage.

L'uomo non ha un lavoro fisso, sarebbe stato in crisi finanziaria dopo il fallimento dell'impresa per la quale lavorava, non era particolarmente devoto e si sarebbe riavvicinato alla religione negli ultimi tempi, forse proprio per superare un momento difficile. Ha piccoli precedenti per ricettazione.

Il pm di Milano, Armando Spataro, che si occupa delle indagini sul caso assieme al collega Maurizio Romanelli, ha detto ieri che il nome del libico non è mai emerso in inchieste per terrorismo e non risulta che il 35enne abbia mai frequentato moschee a Milano.

Lo scorso dicembre la Digos di Milano aveva arrestato due marocchini accusati di progettare attentati nella provincia contro vari obiettivi tra cui, secondo i sospetti degli inquirenti, poteva esserci anche la caserma di piazzale Perrucchetti.

Reuters

***
MILANO: NITRATO DI AMMONIO,
IL FERTILIZZANTE CHE ESPLODE/SCHEDA


Roma, 13 ott. (Adnkronos) - Il nitrato di ammonio, sostanza della quale sono stati trovati in possesso il libico e l'egiziano arrestati questa notte come presunti complici dell'attentatore che ha attaccato ieri la Caserma S. Barbara di Milano, e' un ottimo fertilizzante ma anche l'ingrediente base per confezionare artigianalmente esplosivi, il fatto di essere economico, sicuro e di facilissima reperibilita', lo ha reso tristemente famoso come uno dei prodotti preferiti da organizzazioni terroristiche per la fabbricazione di ordigni.

La formula chimica del nitrato di ammonio, che e' il sale dell'ammoniaca con l'acido nitrico, e' NH4NO3. Il composto si presenta in forma di cristalli incolori e inodori; e' molto solubile in acqua e mediamente solubile in etanolo; e' stabile a temperature ordinarie. In agricoltura il nitrato di ammonio e' largamente usato, in quanto composto azotato, come fertilizzante e proprio questo ne facilita la reperibilita'. La sua peculiarita' sta nel fatto che contiene sia azoto immediatamente utilizzabile da parte della pianta, sia azoto a lento rilascio. Altro uso 'normale' del nitrato di ammonio e' la preparazione del 'ghiaccio secco' per utilizzo medico o sportivo, grazie alla sua reazione endotermica con l'acqua.

Dato il suo bilancio di ossigeno positivo, il costo poco elevato e la facile reperibilita' il nitrato di ammonio costituisce la base per confezionare numerose miscele esplosive che sono anche di uso 'sicuro' in quanto poco sensibili all'innesco, ovvero difficilmente soggette a esplosioni accidentali, tanto che alcune delle miscele che se ne ricavano necessitano di inneschi che possono arrivare anche al mezzo chilo di alto esplosivo.

***

MILANO: CASERMA S. BARBARA DAGLI ANNI '30'
SEDE DEL REGGIMENTO 'VOLOIRE'/SCHEDA



Roma, 12 ott. - (Adnkronos) - La Caserma S. Barbara di Milano, teatro dell'attentato di stamattina, ospita il Reggimento di Artiglieria a Cavallo "Voloire", parte della Brigata di Cavalleria Pozzuolo del Friuli. Il "Voloire" e' stato impiegato per unita' in quasi tutte le missioni all'estero dei militari italiani, a sostegno del Reggimento di appartenenza, l'ultimo impegno all'estero l'ha assolto in Libano, rientrando nel maggio scorso.

Le batterie a cavallo furono costituite l'8 aprile 1831. Il Reggimento "Voloire", viene costituito in Venaria Reale con Regie Patenti di Sua Maesta' Maria Cristina di Borbone-Napoli Reggente del Regno di Sardegna, ordinato su 2 batterie, ciascuna costituita da 4 ufficiali, 7 sotto ufficiali, 11 caporali, 178 uomini di truppa, 210 cavalli, al comando di Vincenzo Morelli di Popolo. Nel 1844 il reggimento assume sul copricapo, a distinzione della propria specialita', la criniera nera che sostituisce il pennacchietto tipico dell'Artiglieria.

L'intuizione alla base della nascita del reggimento fu di Alfonso Ferrero La Marmora, che intui' le capacita' di un artiglieria rapida e veloce; e' lui il propugnatore delle "Voloire", create con lo scopo "di far campagna come artiglieria leggera" in appoggio celere ed aderente alle unita' di cavalleria. Le batterie a cavallo parteciparono cosi alle campagne per l'indipendenza, facendosi onore sul campo in Battaglie che faranno la storia d'Italia :Goito, Sommacampagna, Santa Lucia. (segue)


Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
I commenti sono disabilitati.
Ci sono  persone collegate

< luglio 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
       
             






Cerca per parola chiave
 

Titolo
Ambiente (38)
Associazioni Giustizia (52)
Economia (86)
Estero (187)
Giuristi (134)
Gruppo Cellule Staminali (1)
Indagini (210)
Lavoratori Giustizia (1)
Magistratura (2170)
Osservatorio (1)
Osservatorio Famiglia (512)
Politica (926)
Redazionale (68)
Sindacati Giustizia (326)
Sindacato (221)
Telestreet (7)
Varie (82)

Catalogati per mese:
Novembre 2005
Dicembre 2005
Gennaio 2006
Febbraio 2006
Marzo 2006
Aprile 2006
Maggio 2006
Giugno 2006
Luglio 2006
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019

Gli interventi piů cliccati

Titolo
Bianco e nero (236)
I gatti di G.Q. (25)

Le fotografie piů cliccate

Titolo
G.Q. Non ha mai pubblicato pubblicità in otto anni e se iniziasse ora?

 Si, a me non disturba
 No, non mi piace



Titolo






A.N.M.
A.N.M. new
A.D.M.I.
Argon News
A.I.M.M.F.
Argon News Redazione
Artists Against War
Articolo 3
BloggersPerLaPace
Comitato Sfruttatori ATU
Commissariato PS Online
dBlog.it Open Source
Erga Omnes
Eugius
Filo Diritto
Intesaconsumatori
Geopolitica
Giuristi Democratici
Giuristi Democratici Roma
Magistratura Democratica
M.D. Toscana
Medel
Medicina Democratica
Magistratura Indipendente
Movimento per la Giustizia
Nazionale Magistrati
Non Solo Giustizia
Osservatorio Bresciano
Osservatorio Romano
Sorgente D'Amore
Studio Cataldi
Studio Celentano
Studio Tidona
Toghe Lucane
Uguale per Tutti
Unitŕ per la Costituzione
Unicost Milano
Unione Internazionale Magistrati
Morandi Senato
About me







http://www.wikio.it
Wikio
Iscriviti a GQ su FriendFeed
Blogstreet - dove il blog č di casa
Iscriviti a GQ su Twitter
Powered by FeedBurner


Blog Link










17/07/2019 @ 7.09.15
script eseguito in 266 ms